Se sapeste quanto vi amo, piangereste di gioia !

24 giugno 1981 -

24 giugno 2014

XXXIII° ANNIVERSARIO


MYRIAM di NAZARETH



KRALJICA MIRA


LA GOSPA CHIAMA ... RISPONDI !

SUB TUUM PRAESIDIUM





LA TUA PREGHIERA
A MARIA

images/Gif_free/finger.gif

molitvene.nakane@medjugorje.hr



BENVENUTI
LO SPIRITO SANTO IN QUESTA UNA PICCOLA OASI,RINFRANCHI IL TUO SPIRITO,IL SUO VENTO SUL TUO RIPOSO AIUTI AD AFFIDARE TUTTO E SENZA PAURA ALLA GOSPA NELLA LUCE DI
GESU' CRISTO

DIVINA MISERICORDIA

http://nuke.dimanet.it/Portals/0/Animazioni/MisericordiaBuio.gif

«Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te»

«Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te»
«Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto»

PREGHIERA ALLA SIGNORA DI TUTTI I POPOLI

Apparizioni di Amsterdam 1945-1959

SIGNORE GESÙ CRISTO,

FIGLIO DEL PADRE,
MANDA ORA IL TUO SPIRITO
SULLA TERRA.
FA’ ABITARE LO SPIRITO SANTO
NEI CUORI DI TUTTI I POPOLI,
AFFINCHÉ SIANO PRESERVATI
DALLA CORRUZIONE, DALLE CALAMITÀ
E DALLA GUERRA.
CHE LA SIGNORA DI TUTTI I POPOLI,
LA BEATA VERGINE MARIA,
SIA LA NOSTRA AVVOCATA.
AMEN.

AVE MARIA - F. Schubert LA MIA ANIMA CANTA

HO SOGNATO

San PAOLO Lettera ai Gàlati 6,1-10

Fratelli, qualora uno venga sorpreso in qualche colpa, voi che avete lo Spirito correggetelo con dolcezza. E vigila su te stesso, per non cadere anche tu in tentazione. Portate i pesi gli uni degli altri, così adempirete la legge di Cristo. Se infatti uno pensa di essere qualcosa mentre non è nulla, inganna se stesso. Ciascuno esamini invece la propria condotta e allora solo in se stesso e non negli altri troverà motivo di vanto: ciascuno infatti porterà il proprio fardello. Chi viene istruito nella dottrina, faccia parte di quanto possiede a chi lo istruisce.

Non vi fate illusioni; non ci si può prendere gioco di Dio. Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato. Chi semina nella sua carne, dalla carne raccoglierà corruzione; chi semina nello Spirito, dallo Spirito raccoglierà vita eterna. E non stanchiamoci di fare il bene; se infatti non desistiamo, a suo tempo mieteremo. Poiché dunque ne abbiamo l'occasione, operiamo il bene verso tutti, soprattutto verso i fratelli nella fede.

*********************************************************

" Chi confida nel Signore è come il monte Sion : non vacilla, è stabile per sempre " ( Salmo 125 )



IL SALMO DEL GIORNO





"Noi crediamo che Dio non ascolti le nostre domande, invece siamo noi che non ascoltiamo
le Sue risposte" ( F. Mauriac )


"Posso tollerare pazientemente che si rechi offesa a me, ma non posso sopportare che si offenda il mio Dio con le bestemmie"

"I cani abbaiano in difesa del padrone; ed io dovrei essere muto quando si maltratta il Nome di Dio? Morire piuttosto, ma non tacere!"
( San Girolamo )




1981. martedì 21 aprile, un terribile incidente, una vita sulla strada stava per spegnersi. Due mani sollevano ... salvano! E la vita continua.Questa pagina web è il ringraziamento a Maria. Con il Suo intervento, ha reso possibile la continuità della mia vita.

La GOSPA - CHIESA di TIHALIJNA

http://farm4.static.flickr.com/3100/2788355457_18cf6649e9.jpg
Fonte:foto Siragusa

Questa pagina web è dedicata a

Myriam di Nazareth

alla Sua materna protezione è affidato




Pregando di intercedere, per proteggere tutti i suoi figli, in particolar modo chi é lontano e non é stato ancora toccato dall'amore di Dio (parole della Gospa, croato; lett. Madonna), per chi si gira dall'altra parte, per chi ride e sa, per chi offende Cristo, per chi non vede e non sente, per chi si basta da solo e ritiene chiacchiere la vita altrui, pensando di essere al centro del mondo, vivendo nella presunzione dell'IO, arroganza, ORGOGLIO, fondando così la sua giornata; per gli opportunisti e ai loro piedistalli marmorei, per gli indifferenti, per quelli che offendono in cuor loro la vita, togliendola dall'inizio alla fine, per chi scandalizza i bambini, le donne, per chi è contro a prescindere. Per le persone che non conoscono, vivendo nella presunzione di sapere. Per le persone "di bianco vestite", ma "dall'animo grigio".
A chi nell'ombra calunnia! Per le persone che entrano nella casa del Signore perché ci va l'altro, e parlano...di tutto! Per le persone che si vergognano di fare il segno del cristiano, per chi OGGI si vergogna di esserlo, mentre c'è chi non si vergogna affatto di inginocchiarsi il venerdì. Per chi non ha ancora capito e non vuole capire, per odio, per ignoranza, oggi uccide i cristiani. Per tutti quelli che ritengono chi va in chiesa un arretrato, matto e perditempo per chi si reca alla Sua casa a Medjugorje. Per chi nella "sua modernità" ritiene di essere arrivato. Per chi ritiene di essere furbo! Per gli speculatori delle vite altrui. Per chi non ha e non avrà mai un dubbio. Per tutti quelli che pensano e dicono di avere i PROBLEMI ma non vedono le montagne che si portano dentro...!? Con una sola preghiera: che dal sasso che ABBIAMO nel cuore, la Madonna che apre le braccia a tutti a Medjugorje, con il Suo Materno sguardo "riveli",la misericordia di Dio !
E lo dimostra a tutti, in ogni messaggio
CI faccia sgorgare quella stilla d'acqua che ridà la VITA.


Gesù ci rammenta:

...perché guardare il fuscello nell'occhio

di un fratello,

ma non la trave che è nel nostro ?!...

Questa testimonianza è dedicata a tutti quelli che hanno la buona volontà di riavvicinarsi, di non girarsi, di sorridere, vedere, sentire, conoscere e capire che tutti abbiamo bisogno di tutti.

Con dignità !




PACE PACE PACE PACE PACE


MEDJUGORJE nel 1957

SUL CAMMINO DELLA GOSPA - MEDJUGORJE dal 4 al 9 dicembre 2010 - foto di Silvio Barbieri

NOTA ALLE FOTO

Per le didascalie, clicca in basso a destra allo slideshow,
quindi su Album.
Un ringraziamento all'amico Silvio.

TUTTI I MESSAGGI DELLA GOSPA - DAL 1981 AD OGGI

AFFIDARSI CON FEDE ALLA PROVVIDENZA

Dal Vangelo secondo Matteo 6,24-34
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
"Nessuno può servire a due padroni:
o odierà l'uno e amerà l'altro o preferirà l'uno e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona.

Perciò vi dico: per la vostra vita non affannatevi di quello che mangerete o berrete, e neanche per il vostro corpo, di quello che indosserete;
la vita forse non vale più del cibo e il corpo più del vestito?

Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non contate voi forse più di loro? E chi di voi, per quanto si dia da fare, può aggiungere un'ora sola alla sua vita? E perché vi affannate per il vestito?
Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro.
Ora se Dio veste così l'erba del campo, che oggi c'è e domani verrà gettata nel forno, non farà assai più per voi, gente di poca fede? Non affannatevi dunque dicendo: Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo? Di tutte queste cose si preoccupano i pagani; il Padre vostro celeste infatti sa che ne avete bisogno.
Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta. Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena"
IL SANTO ROSARIO
A POMPEI

BEATA VERGINE del SS. ROSARIO di POMPEI

BEATA VERGINE del SS. ROSARIO di POMPEI
clicca sull'immagine per il testo della SUPPLICA - Recita l' 8 maggio e 1^ domenica di ottobre a mezzogiorno

INNO alla MADONNA del SS. ROSARIO

sabato 2 maggio 2009

OLTRE ... LA NEBBIA

Medjugorje accoglie tutte le persone di buona volontà, chi è più preparato chi meno, e chi è li per semplice e pura curiosità, di questi ce n'è una bella fetta che si ritrova, come accade di constatare, e rimane totalmente indifferente a qualsiasi opera di Medjugorje, ma non si rendono conto che son stati anche loro "chiamati", ma si sa che a scongelare certe situazioni ci vuole solo un intervento celeste. E così ritornano seminando dubbi e parole non giuste. La Madonna in più di un'occasione ha parlato ai veggenti che l'ingiustizia c'è sempre stata, la più clamorosa è quella perpretata ai danni del proprio Figlio, chi più di Lei quindi, e c'invita a pregare e tanto, proprio per queste persone. Specie se non ne abbiamo voglia, non ci facciamo prendere dal nostro orgoglio. Tanti poi, si muovono per una "loro personale" visione della fede, della devozione, e anche qui si vede, l'agire a volte freddo di persone che viaggiano verso Medjugorje, anche da anni ( e se ne vantano pure ) ma non ne hanno afferrato il senso. Pregare e digiunare! La Madonna invita in ogni messaggio, solo questo sconvolge tutto, il male si allontana, così da allontanare anche dalla mente dei "dubbiosi" dei "cinici" quel fumo denso, ma oltre la nebbia ... c'è la LUCE!

Nessun commento:

Posta un commento